Articoli medici chiave

Documenti di ricerca principali sono scelti tra una vasta gamma di riviste peer reviewed e sono ritenuti di grande importanza nei loro rispettivi campi.

Clinical Trials

Psicologia Progress vanta studi clinici che sono considerate di importanza fondamentale nel far progredire il settore della psichiatria.

Neuroscienze Innovazioni

Psicologia sulle funzioni rottura ricerca Neuroscience giudicato dal team di consulenza.

Profilo Psicologo

Figure di spicco in Psicologia sono presenti per evidenziare le loro biografie e realizzazioni

Eventi

Notevoli conferenze, vertici e altri incontri di discussione la ricerca e la promozione.

Home page » Articoli medici chiave

Terapia occupazionale e l'integrazione sensoriale per i bambini con autismo: una fattibilità, la sicurezza, l'accettabilità e di studio di fedeltà

Print Friendly

Roseann C. Schaaf, Teal W. Benevides, Donna Kelly, Zoe Mailloux-Maggio
Autismo maggio 2012 vol. 16 no. 3 321-327

Astratto

Obiettivo: esaminare la fattibilità, la sicurezza, e l'accettabilità di un protocollo manualizzata di terapia occupazionale secondo i principi di integrazione sensoriale per i bambini con autismo.

Metodi: Dieci bambini con diagnosi di disturbo dello spettro autistico età 4-8 anni ricevuti intenso intervento di terapia occupazionale utilizzando principi di integrazione sensoriale a seguito di un protocollo manualizzata. Misure di fattibilità, l'accettabilità e la sicurezza sono stati raccolti da genitori e intervenienti, e la fedeltà è stata misurata con uno strumento di fedeltà valido e affidabile.

Risultati: L'intervento è sicuro e fattibile attuare, accettabile per i genitori e terapeuta, e terapisti sono stati in grado di implementare il protocollo con un adeguato fedeltà. Questi dati forniscono il supporto per l'attuazione di uno studio randomizzato di controllo di questo intervento e individuare specifici miglioramenti procedurali per migliorare l'attuazione di studio.

Copyright © 2013 da The National Autistic Society, SAGE Publications

Leggi l'articolo completo